Eccellenza: La Sangiustese VP lavora in attesa dell'Urbania di mister Omiccioli

Mercoledì, 27 Marzo 2024 16:04 Scritto da    Clicca per ascolare il testo Eccellenza: La Sangiustese VP lavora in attesa dell'Urbania di mister Omiccioli La Sangiustese VP continua ad allenarsi con intensità in vista della ripresa del campionato prevista per il 07 Aprile, quando al Comunale di Villa San Filippo arriverà l’Urbania. Inizierà con la squadra di mister Omiccioli il rush finale del campionato, con le ultime quattro sfide che saranno davvero come quattro finali per la permanenza in categoria dei rossoblù. “La vittoria contro il Colli è stata la prima per noi in trasferta, in uno scontro diretto molto delicato, dove siamo riusciti a non subire gol. Ci è servita molto per alzare lautostima e permetterci di lavorare con più serenità in queste due settimane dove il campionato è fermo. Ci stiamo allenando duramente per cercare di arrivare al meglio della condizione fisica e mentale alla parte finale del campionato” ha dichiarato il difensore esterno Giorgio Tombolini. “Questa Eccellenza si è dimostrata quella che tutti si aspettavano. Piena di grandi squadre, con rose di spessore e con un equilibrio che terrà tutto in bilico fino allultima partita. Segnare è sempre motivo di grande felicità - ha commentato il classe 2003, al terzo centro in stagione - soprattutto se, come nellultima gara, aiuta la squadra a vincere le partite, che è la cosa più importante. Sarà un finale di stagione molto duro, dobbiamo pensare di affrontare le ultime quattro partite con la massima concentrazione. Speriamo anche di poter recuperare alcuni giocatori importanti per cercare di raggiungere la salvezza a tutti i costi”. “LUrbania da neopromossa ha fatto un inizio di campionato straordinario - ha concluso Tombolini - dove è riuscita ad accumulare molti punti e a mettere in difficoltà parecchie squadre, compresi noi. È una squadra ben allenata, piena di giocatori molto fisici ed altri bravi nelluno contro uno e quindi dovremo fare particolare attenzione a questi aspetti. Sarà una partita in cui le due squadre vorranno cercare di essere propositive e imporre il proprio gioco, perciò sarà importante cercare di concedere il meno possibile e sfruttare le occasioni che riusciremo a creare”. Foto Enio Torresi

La Sangiustese VP continua ad allenarsi con intensità in vista della ripresa del campionato prevista per il 07 Aprile, quando al Comunale di Villa San Filippo arriverà l’Urbania.

Inizierà con la squadra di mister Omiccioli il rush finale del campionato, con le ultime quattro sfide che saranno davvero come quattro finali per la permanenza in categoria dei rossoblù.

“La vittoria contro il Colli è stata la prima per noi in trasferta, in uno scontro diretto molto delicato, dove siamo riusciti a non subire gol. Ci è servita molto per alzare l'autostima e permetterci di lavorare con più serenità in queste due settimane dove il campionato è fermo. Ci stiamo allenando duramente per cercare di arrivare al meglio della condizione fisica e mentale alla parte finale del campionato” ha dichiarato il difensore esterno Giorgio Tombolini.

“Questa Eccellenza si è dimostrata quella che tutti si aspettavano. Piena di grandi squadre, con rose di spessore e con un equilibrio che terrà tutto in bilico fino all'ultima partita. Segnare è sempre motivo di grande felicità - ha commentato il classe 2003, al terzo centro in stagione - soprattutto se, come nell'ultima gara, aiuta la squadra a vincere le partite, che è la cosa più importante. Sarà un finale di stagione molto duro, dobbiamo pensare di affrontare le ultime quattro partite con la massima concentrazione. Speriamo anche di poter recuperare alcuni giocatori importanti per cercare di raggiungere la salvezza a tutti i costi”.

“L'Urbania da neopromossa ha fatto un inizio di campionato straordinario - ha concluso Tombolini - dove è riuscita ad accumulare molti punti e a mettere in difficoltà parecchie squadre, compresi noi. È una squadra ben allenata, piena di giocatori molto fisici ed altri bravi nell'uno contro uno e quindi dovremo fare particolare attenzione a questi aspetti. Sarà una partita in cui le due squadre vorranno cercare di essere propositive e imporre il proprio gioco, perciò sarà importante cercare di concedere il meno possibile e sfruttare le occasioni che riusciremo a creare”.

Foto Enio Torresi


fAI IL PIENO DI PUBBLICITa 8

fAI IL PIENO DI PUBBLICITa 6

fAI IL PIENO DI PUBBLICITa 7

fAI IL PIENO DI PUBBLICITa 5

Clicca per ascolare il testo